You are here Home News SANNICOLA: 3 KM DI ESTENDIMENTI RETE IDRICA E FOGNANTE
loadpornmovies.com
Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

SANNICOLA: 3 KM DI ESTENDIMENTI RETE IDRICA E FOGNANTE

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Comunicazione - Stampa    Venerdì 17 Novembre 2017 13:38
Si è chiusa positivamente la conferenza di servizi indetta dall’Autorità Idrica Pugliese in merito alla progettazione dedicata al Comune di Sannicola relativamente agli “Interventi di completamento del servizio idrico e fognante”. 
La Regione Puglia, con Delibera di Giunta Regionale n. 764 del 25/05/2016 aveva inserito la suddetta progettazione P 1267  “Interventi di completamento del servizio idrico e fognante nel Comune di Sannicola (LE) ”, tra quelli del Por Puglia 2014-2020 e, pertanto ammissibile a finanziamento pubblico.
La progettazione complessiva corrisponde all’esigenza, manifestata dall’Autorità Idrica Pugliese e dalla Regione Puglia-Servizio Risorse Idriche in accordo con l’Amministrazione Comunale coinvolta ed interessata dai lavori, di definizione degli interventi finalizzati al conseguimento dell’incremento dell’indice di copertura del servizio fognario (art. 3 Direttiva 91/271). 
Per quanto riguarda la rete idrica complessivamente la progettazione prevede la realizzazione di interventi per 2,3 km, con estendimenti dell’esistente, sia per garantire il servizio a zone attualmente non servite che per migliorare il funzionamento della rete esistente attraverso la realizzazione di chiusure ad anello e di opere per la regolarizzazione della pressione. Detti interventi riguardano anche le frazioni di Lido Conchiglie, San Simone e Chiesanuova.
Relativamente, invece, alla fognatura nera si prevedono interventi per complessivi 800 mt. di rete fognante. Detti interventi riguardano anche le frazioni di San Simone e Chiesanuova.
Proficua è stata la collaborazione con tutte le amministrazioni e società interessate al fine del rilascio in tempi celeri dei pareri necessari.
 
 
 
 
Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Novembre 2017 14:05